Perché il Comune taglia i nostri grandi alberi invece di curarli? Parliamone assieme a Barcola domenica 4 febbraio alle 10.30

Pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato di cittadini che ha organizzato la petizione a difesa del Pino Storto di Barcola:

Perché il Comune taglia i nostri grandi alberi invece di curarli?

Parliamone assieme a Barcola domenica 4 febbraio alle 10.30

Il 25 gennaio il sindaco Dipiazza ha fatto personalmente eseguire l’abbattimento del secolare, caratteristico grande pino ricurvo del giardino di Barcola, nonostante l’azione per salvarlo intrapresa dal comitato composto da centinaia di cittadini,  alla quale avevano anche aderito il WWF e la Società Velica di Barcola e Grignano.

Cittadini e organizzazioni si erano anche offerti di sostenere le spese per la cura e il sostegno dell’albero che faceva parte del paesaggio storico urbano. Le foto delle sezioni dell’albero abbattuto e i campioni prelevati non sembrano presentare le asserite compromissioni che hanno portato alla decisione di abbatterlo ma che invece la pianta era sufficientemente sana e solida da reggere, con qualche cura, per molti anni ancora.

Al dispiacere per quest’ennesima decisione dell’amministrazione comunale che ostenta non poche espressioni di insensibilità, verso le persone e verso l’ambiente, si aggiunge la constatazione che il caso del pino di Barcola non è l’unico.
Per discuterne ci incontreremo domenica 4 febbraio, alle 10.30attorno al ceppo dell’ultima vittima, il grande pino di Barcola, dove alcuni cittadini hanno anche pensato di lasciare dei messaggi significativi.

Stefano Pockaj

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...